Lo Spazio

Il Nido Scuola Jacarandà è pensato innanzitutto come un luogo dedicato

alla crescita e all’apprendimento, capace di stimolare la curiosità e i rapporti interpersonali, ma soprattutto di promuovere una idea di collettività.

L’architettura dello spazio, a cura dello studio Labics, non è stata concepita quindi come un mero contenitore di attività, ma come un luogo interattivo ed articolato, caratterizzato dalla compresenza di spazi pubblici, semi-pubblici e privati, simile in questo alla struttura di una città. Jacarandà è un luogo in cui i bambini, gli educatori, i genitori si incontrano, si conoscono, vivono. Il progetto architettonico rispecchia dunque le finalità educative ed organizzative della struttura, mettendo al centro i valori della condivisione e della partecipazione.

Cuore simbolico del progetto è l’Agorà; concepita come uno spazio a doppia altezza, l’Agorà è insieme luogo dell’accoglienza, spazio di incontro,

luogo di socializzazione e spazio collettivo. 

 

Dallo spazio dell’Agorà è infatti possibile intravedere tutti gli spazi del progetto:

le sezioni, gli atelier e gli ambienti per la didattica si affacciano su di essa tramite ampie superfici vetrate che consentono di lasciarsi attraversare dallo sguardo e dalla luce. Tutte le sezioni che accolgono diversi gruppi di età sono dotate di ampi spazi aperti in cui i bambini potranno giocare e proseguire il percorso didattico all’aria aperta e a contatto con la natura.

1/7

La nascita di Jacarandà

© 2019 created by PI&C

Fotografie: © Marco Cappelletti